-7%

CLISMA LAX

 15,50  14,36

CLISMA LAX è un farmaco indicato per il trattamento della stitichezza occasionale. L’azione evacuativa di Clisma Lax soluzione rettale deriva soprattutto dalla sua proprietà iperosmotica, che è una caratteristica comune ai lassativi salini.

Disponibile

Descrizione

Attenzione, questo è un farmaco. Si prega di leggere attentamente il foglio illustrativo.

CLISMA LAX è un farmaco indicato per il trattamento della stitichezza occasionale. L’azione evacuativa di Clisma Lax soluzione rettale deriva soprattutto dalla sua proprietà iperosmotica, che è una caratteristica comune ai lassativi salini.

Clisma Lax è una una soluzione iperosmotica di fosfati di sodio, stabilizzata e tamponata a pH 5.5.
Dopo introduzione nel retto, Clisma Lax soluzione rettale richiama per effetto osmotico altra acqua dai tessuti circostanti, aumentando così il volume del contenuto intestinale.
Tale aumentato volume incrementa la peristalsi intestinale determinando una scarica della massa fecale.
L’effetto si presenta in genere dopo circa 5 minuti dalla somministrazione.

Modo d’uso:
Adulti e adolescenti: l’intera dose del flacone.
Bambini sopra i 2 anni: mezzo flacone o un quarto, secondo parere medico (133 ml).

Modo disomministrazione: non superare le dosi consigliate.
I lassativi devono essere usati il meno frequentemente possibile e per non più di sette giorni.
Assumere preferibilmente la sera.
L’uso per periodi di tempo maggiori richiede la prescrizione del medico dopo adeguata valutazione del singolo caso.
Clisma-Lax può essere praticato a temperatura ambiente.

Se preferito tiepido, basta metterlo a contatto con acqua calda (per immersione o sotto il rubinetto).
Per un migliore effetto è consigliabile praticare Clisma Lax nella posizione coricata sul fianco sinistro.
Per una maggiore azione pulente assumere la posizione genupettorale per qualche minuto, subito dopo la somministrazione.

Togliere il cappuccio protettivo dalla cannula rettale.
Impugnare il flacone e introdurre delicatamente la cannula nel retto in direzione dell’ombelico, quindi spremere il flacone a fondo. E’ previsto che un residuo di soluzione rimanga nel flacone. Nei bambini la cannula non deve penetrare oltre la metà della sua lunghezza.
A iniezione terminata, estrarre la cannula e gettare il vuoto nella sua stessa scatola.
Restare coricati fino a urgente bisogno di evacuare, che si manifesta di solito entro 5 minuti. In ogni caso non è necessario trattenere il clistere oltre 10-15 minuti.

Principi attivi:
100 ml contengono: Fosfato Sodico Monobasico Anidro 13,91 g (NaH 2 PO 4) e Fosfato Sodico Bibasico Anidro 3,18 g (Na 2 HPO 4).

Eccipienti:
Idrossido di sodio, Sodio benzoato, Metilparaidrossibenzoato, Acqua depurata.

Formato:
4 clismi