-10%

GineTantum

 8,50  7,69

Ginetantum Polvere Vaginale 500 mg è indicato per il trattamento delle vulvovaginiti caratterizzate da perdite, irritazione, bruciore e dolore.

Disponibile

Descrizione

Attenzione, questo è un farmaco. Si prega di leggere attentamente il foglio illustrativo.
Ginetantum Polvere Vaginale 500 mg è indicato per il trattamento delle vulvovaginiti caratterizzate da perdite, irritazione, bruciore e dolore.

Ogni bustina contiene: principio attivo: benzidamina cloridrato 500 mg.

Eccipienti:
Granulato per soluzione cutanea: trimetilcetilammonio–p–toluensulfonato, sodio cloruro, povidone. Concentrato per soluzione cutanea: trimetilcetilammonio–p–toluensulfonato, profumo di rosa base, acqua depurata.

Controindicazioni:
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Modo d’uso:
Impiegare per il lavaggio dei genitali esterni una o due volte al giorno per un massimo di 7 giorni. Sciogliere il contenuto di 1–2 bustine o di 1–2 flaconcini in 1 litro di acqua.

Avvertenze:
Ginetantum deve essere impiegato localmente per il lavaggio dei genitali esterni. Non ingerire. L’uso del prodotto, specie se prolungato, potrebbe dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso occorre sospendere il trattamento ed adottare le idonee misure terapeutiche. Invitare la paziente a contattare il medico prima dell’impiego in caso di sanguinamento vaginale e/o di leucorrea.

Effetti indesiderati:
Occasionalmente, specie con l’uso prolungato del prodotto, possono manifestarsi irritazioni cutanee.

Formato:
10 bustine